Group

La scuola del Sifu Paolo Lampis (Lee Gar Hung) si propone di diffondere e promuovere il Ving Tsun nel rispetto dell’insegnamento classico preservato con la discendenza autentica da maestro a maestro.

La discendenza

Ip  Man

Il Gran Maestro Ip Man famoso in Hong-Kong negli anni 50. Sotto la sua guida si è formato l’attore cinematografico conosciuto in tutto il mondo col nome di  Bruce Lee, e diversi discepoli che hanno diffuso il Ving tsun o chun in tutto il mondo.

Moy Yat

La nostra Scuola discende dalla figura di Moy Yat discepolo stimato da Ip Man per le sue doti artistiche e intellettuali che da Hong Kong è immigrato a New York.
Moy Yat è l’autore dei Chops (Timbri) o Seals (Sigilli) in pietra sui quali sono incisi i principi fondamentali dell’arte del Ving Tsun ( La creazione dei sigilli è un’unica forma d’arte che combina in sé: tipografia, calligrafia e intaglio della pietra).
Il gran maestro Moy Yat ha impiegato la sua vita nello studio di questa arte e alla richiesta del suo Maestro Yip Man ha memorizzato (depositato) la storia del Ving Tsun in modo permanente in un set di 51 timbri.
Questo set è conosciuto come ving tsun kyun kuit o ving tsun fist chops (timbri del pugno).

Douglas Lee (Lee Moy Shan)

Douglas Lee (Lee Moy Shan), discepolo prediletto di Moy Yat è una figura carismatica ed è stato recentemente nominato Gran Maestro del lineage di Moy Yat. Ha formato i suoi attuali discepoli nella palestra di New York. Profondo conoscitore dello stile del Ving Tsun Kung Fu, ha sviluppato e ampliato il sistema portandolo ad un livello che trascende gli aspetti più legati all’arte del combattimento per integrarli con una concezione dello stile che ha denominato Sam Fat (la Via del Cuore).

Paolo Lampis (Lee Gar Hung)

Tra i discepoli che si sono formati sotto l’insegnamento di Lee Moy Shan, il maestro Paolo Lampis (Lee Gaar Hang) ha conseguito, con piena autorità, la responsabilità di preservare e diffondere quest’Arte anche in Italia. Un impegno che Sifu Paolo Lampis porta avanti unendo una profonda conoscenza e una vasta preparazione tecnica dello stile ad una naturale capacità di comunicazione e di insegnamento.

Sifu Paolo Lampis e l’associazione sono in continuo contatto e scambio con le palestre di New York e con Lee Moy Shan.

Condividi